La Croce dei migranti conquista Milano

0
1749

La Croce di Lampedusa, realizzata con i legni dei barconi dei migranti, simbolo di dolore ma anche di amore che sconfigge la paura, benedetta da Papa Francesco, sarà ospite dei Frati Cappuccini nella chiesa di Santa Maria degli Angeli e San Francesco di piazza Velasquez ancora fino a domani.

Mercoledì 23 settembre alle ore 18 la Croce verrà esposta durante la Santa Messa Solenne in occasione della Festa Liturgica di San Pio e alle 21 sarà portata in Processione per le vie del quartiere. Un’occasione unica per prendere parte a un grande momento spirituale e religioso.

La Croce di Lampedusa è alta 2.80 metri e larga 1.50, pesa 60 chili ed è al centro dell’iniziativa culturale e spirituale iniziata a Roma, in piazza San Pietro, lo scorso aprile alla presenza di Papa Francesco. “Portatela ovunque” – sono state le parole del pontefice nel momento in cui ha visto e benedetto la croce.

I milanesi stanno rispondendo con grande devozione a questo evento storico e sociale, di grande impatto emotivo.

Nei giorni scorsi il convento dei Frati Cappuccini ha ricevuto la visita dell’agenzia giornalistica La Presse che ha affidato al fotografo Piero Cruciatti un bellissimo servizio apparso su Il giorno.it che potete vedere a questo link

http://www.ilgiorno.it/milano/croce-lampedusa-rosetum-1.1313701?rtgx_plc=photo_mosaic&ssidc=xjewelbmos

Vi aspettiamo domani a Rosetum. Buona festa di Padre Pio a tutti.

Cliccando qui potete vedere il video pubblicato sul sito di Repubblica.it

Le foto di questa pagina sono naturalmente di Piero Cruciatti (La Presse). Qui sopra potete vedere Padre Marco Finco – direttore generale artistico del Centro Francescano Culturale Artistico Rosetum – con la Croce di Lampedusa.

LEAVE A REPLY