Una ballata – e una filastrocca – per Milano

0
748

Mercoledì 30 dicembre alle ore 18.30, l’appuntamento è a Rosetum con Una ballata per Milano. Un momento di incontro, di teatro e di festa per salutare insieme il 2015 e aspettare il nuovo anno canticchiando una vecchia filastrocca intitolata Zin Zeta Forbesetta. La conoscete?

Una Ballata per Milano- Zin Zeta Forbesetta è uno spettacolo di Teatro sul Filo e Filarmonica Clown che racconta pezzi di storia e storie individuali per capire da dove veniamo e chiederci dove stiamo andando, svelando racconti che non hanno solo il sapore della nostalgia ma anche il gusto dell’interpretazione del presente.

Sul palco di via Pisanello 1 rivedremo così Valerio Bongiorno e Piero Lenardon (li abbiamo applauditi di recente in Ritter, Dene Voss insieme a Carlo Rossi per la stagione comica SONO A ROSETUM), questa volta in compagnia di Marino Zerbin, gran milaneson.

TRAMA:

Zin Zeta Forbesetta è il motivetto di una vecchia filastrocca che echeggia nel ricordo dei momenti passati a giocare nei cortili di ringhiera della vecchia Milano.

Due vecchi amici si trovano a un funerale che non c’è, un prete passa frettolosamente, in lontananza si sentono i richiami degli antichi mestieri: immediatamente il pubblico viene catapultato nel quotidiano delle vecchie corti del Nost Milan. In questo contesto Marino Zerbin, fine dicitore della Milano che amiamo, con le note della fisarmonica e la complicità dei suoi compagni d’avventura ci guida attraverso le immortali parole dei poeti quali Gadda, Jannacci, Valdi, Barella, D’Anzi che hanno così ben cantato questo mondo.

 

Note Tecniche

idea Piero Lenardon

con Valerio Bongiorno, Piero Lenardon e Marino Zerbin

musiche in scena Fabio Wolf

regia Marta Maria Marangoni

testi Walter Valdi, Carlo Emilio Gadda, Enzo Jannacci e della tradizione popolare milanese

Da non perdere

Una ballata per Milano

mercoledì 30 dicembre ore 18.30

Ingresso 10 euro

ridotto soci Amici di Rosetum 8 euro

Per informazioni e prenotazioni:

tel. 02 48707203

info@rosetum.it

LEAVE A REPLY