Le note di Haydn per Gesù sulla croce

0
743

Questa sera, mercoledì 23 marzo alle ore 21, le porte della chiesa di Santa Maria degli Angeli e San Francesco – in piazzale Velasquez al numero 1, adiacente al Centro Francescano Rosetum – si apriranno per invitare tutti ad ascoltare il bellissimo Concerto di Pasqua, un omaggio alla città, al quartiere, ai milanesi. In programma Le Ultime sette parole di Cristo sulla Croce, la composizione commissionata nel 1785 a  Franz Jospeh Haydn dal vescovo di Cadice in occasione della Settimana Santa ed eseguita per la prima volta il Venerdì Santo del 1786 nella chiesa sotterranea di Santa Cueva.

Ad eseguire le note di Haydn il quartetto d’archi La Nuova Cameristica Ensemble Rosetum formato da Gabriele Oliveti e Umberto Oliveti (violini); David Arienti (viola); Alberto Drufuca (violoncello).

La musica delle sonate che compongono l’opera di Haydn delinea lo stato d’animo di Gesù, del buon ladrone, di Maria e di Giovanni, dei crocifissori.

“Ciascun frammento di testo ha ricevuto nella musica strumentale un trattamento tale da commuovere anche l’acoltatore più inesperto nelle profondità della sua anima”.

CONCERTO-DI-PASQUA600

 

Mercoledì 23 marzo ore 21

Chiesa di Santa Maria degli Angeli e San Francesco

p.le Velasquez 1

CONCERTO DI PASQUA

LE ULTIME SETTE PAROLE DI CRISTO SULLA CROCE di Franz Joseph Haydn

Quartetto d’archi Ensemble Rosetum

INGRESSO GRATUITO

Per informazioni:

tel. 02 48707203

info@rosetum.it

 

 

 

LEAVE A REPLY