La liuteria si fa in quattro percorsi tutti da scoprire

0
232
Domenica 27 maggio è stato inaugurato presso il Centro Culturale Rosetum il nuovo spazio dedicato alla liuteria chiamato LE MANI SAPIENTI: quattro laboratori ideati e promossi dalla Fondazione Antonio Carlo Monzino di Milano per portare i più piccoli  – ma  non solo – alla scoperta di un mestiere di alto artigianato e di grande tradizione, che permette di riscoprire il valore di un’occupazione manuale scandita da processi di realizzazione che richiedono pazienza a concentrazione, e che si contrappongono agli stimoli digitali a cui sono sottoposti soprattutto i giovani, abituati a una realtà immediata a cui si accede senza fatica.
Il taglio del nastro di questa nuova grande bottega artigiana è avvenuto alla presenza di  Barbara Beretta, Presidente della Commissione Sport, Cultura,Turismo del Municipio 7, e dell’Assessore allo Sport, Cultura e Politiche Sociale del Municipio 7, Antonio Salinari.
I quattro laboratori nel dettaglio sono:
1 – Dall’armonia del legno al suono: didattico esperienziale, dedicato alle scuole primarie e secondarie
2 – NEAM e il segreto dell’armonia: narrativo e fiabesco dedicato alle scuole d’infanzia
3 – Costruisci il tuo strumento: teorico e pratico dedicato a tutti
4 – Liuteria e musica in bottega: teorico e di ascolto dedicato alle famiglie
Le Mani Sapienti è una proposta culturale, pedagogica e didattica che istruisce, emoziona e regala l’esperienza di creare bellezza con le proprie mani.
Per informazioni e prenotazioni:
tel. 02 8052173
Nelle foto: Andrea Monzino, Antonio Salinari, Padre Marco Finco, Barbara Beretta, Nicola Monzino.

LEAVE A REPLY